Alfredo Megazzini, essendo uno spirito libero, decide all'età di 21 anni di mettersi in proprio, aprendo il suo laboratorio con alcuni dipendenti. E' il 1947. A cavallo degli anni '50 si specializza nella produzione di anelli detti "a cestino" che,
sulla base del classico "chevalier" di forma tonda o ottagonale (anello tipicamente maschile usato dai nobili
per sigillare ed autenticare le proprie missive), si arricchiscono con l'aggiunta di decorazioni. Ed è
proprio dalla stilizzazione dello scudo ottagonale dello chevalier che deriva il marchio Megazzini.
Negli anni '60, grazie ad un'attenta valutazione delle esigenze del mercato, nasce l'idea
di specializzarsi nella progettazione e nella produzione di "fermezze" ovvero chiusure
per fili di perle in oro e brillanti o con pietre di colore (zaffiri, smeraldi, rubini).
L'ingresso del figlio Massimo, nel 1985, segna l'internazionalizzazione
dell'azienda che si apre al mercato estero con Francia, Spagna,
Germania, Stati Uniti e Giappone, creando così una rete tra i
migliori distributori di perle. Insieme ad altre aziende orafe di
Valenza, Massimo Megazzini costituisce poi "il Consorzio
Valenzani Export" finalizzato all'esportazione, in particolare
sul mercato nord americano. Oggi l'azienda Megazzini
unisce sapientemente tradizione e artiganalità a passione,
creatività e spirito imprenditoriale creando gioielli su misura
realizzati completamente in Italia.

Megazzini S.a.s. © 2011 - P.I/C.F. 01587000066
WebMail - Admin - Graphics design by MAD - Webdeveloper F.lli Speziali